Lug 14, 2010 - Senza categoria    No Comments

La Legione Scomparsa

La tradizione vuole che Annibale, generale cartaginese, sia passato lungo quello che poi fu definito il Tratturo del Re cioè L’Aquila – Foggia, e pare che all’altezza del territorio di Bomba vi sia stata una scontro con una legione romana che stava transitando da Monte Pallano verso Juvanum. Sembra che i romani ebbero qualche problema, cosa testimoniata da una tomba, forse di origine romana, che si ubica nella zona di Monte Moresco nel comune di Torricella Peligna. Questo sepolcro, secondo racconti orali, ospitava un generale romano tutto coperto d’oro, ma esso fu violato durante la Seconda Guerra Mondiale.

Alcune leggende dicono che nelle notti senza luna si odono dei passi cadenzati e dei rumori metallici come di spade che si incrociano seguite da urla strazianti; altri sostengono di aver visto una intera legione marciare lungo questi viottoli in mezzo al bosco e poi scomparire all’altezza della tomba. Altri sussurrano che tale zona è piena di tombe e non è raro vedere degli spiriti guardiani che vigilano sui tesori degli antichi.

La Legione Scomparsaultima modifica: 2010-07-14T17:10:00+02:00da gocccedipioggia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento